MISS INTERCONTINENTAL ITALIA : ATTENZIONE!

maggio 08, 2020

Quesito :
Buongiorno, ho visto che esiste un concorso in Italia che si chiama Miss Intercontinental ( http://www.missintercontinentalitaly.it ). Volevo avere informazioni in merito.

Risposta del CIP :
Ciao, non conoscevamo questo concorso o almeno non sapevamo che ci fosse una rappresentanza italiana. A seguito della tua segnalazione abbiamo preso informazioni e abbiamo appurato che la persona riconducibile all'organizzazione è una vecchia conoscenza del nostro Presidente che in questo settore conosce un po tutti. Ma iniziamo con le informazioni di base. Il sito http://www.missintercontinentalitaly.it è intestato a persona fisica della quale poi daremo altre informazioni qui di seguito.

Nome:VINCENZO MARIO IANNONE 
Organizzazione:VINCENZO MARIO IANNONE 
ContactID:ARU85260R-679778 
Indirizzo: Via Municipio, 48 84085 - MERCATO SAN SEVERINO (SA) it 
Telefono:+39.3457399797 
E-Mail:evetimesproduzioni@gmail.com 
Data Creazione:6-giu-2014 14.25.40 CET 
Data Aggiornamento:6-giu-2014 14.25.40 CET

Nel sito, alla data attuale ( 31 ottobre 2014 ) si trova un link relativo all'organizzazione EVETIMES ( ma cliccando sul link si apre una pagina generica di Wordpress che non porta a nulla ).
Nella pagina IL CONCORSO si trovano le seguenti informazioni, relative al brand mondiale MISS INTERCONTINENTAL in quanto in Italia questa kermesse non ha una storia enciclopedica. Si cita che la società licenziataria in Italia è la Evetimes ( ma non ci sono informazioni in merito alla società ). 

Nella medesima pagina si parla di 600 milioni di persone che seguono il concorso nel mondo, ma non ci sono citazioni dimostrabili e non abbiamo trovato da nessuna parte la fonte. Ci risulta infatti che tali contatti ( e non persone, che è ben diverso ) sono raggiunti solo da Miss Universo ( edizione mondiale e non territoriale ) che abbiamo riscontrato essere un brand in passato concesso in licenza a società collegate  Silvia Bianculli, che come di seguito evidenzieremo è riconducibile anche a questa società Evetimes.

Nel sito non ci sono ( appositamente o meno non lo sappiamo ) riferimenti alla società organizzatrice, alla società Evetimes, nessun dato di contatto, ne partita iva ( obbligatoria da inserire nei siti web ), ragione sociale, numero telefonico, nome dell'amministratore, iscrizione REA, informazioni sulla registrazione del marchio.

Facendo brevi ricerche abbiamo appurato che la Evetimes è riconducibile appunto a Silvia Bianculli, il sito è intestato invece a Vincenzo Iannone ( che è il compagno o almeno lo era qualche tempo fa, oggi non lo sappiamo ). http://www.evetimesproduzioni.it
Nel sito qui troviamo informazioni di contatto : SEDE LEGALE: Via Enrico De Nicola, 34 85050 Tito (PZ) SEDE OPERATIVA: Viale Europa 304 00144 ROMA. Telefono +39 06 56567875 +39 327 9842091 Email: info@evetimesproduzioni.it
Anche qui non si trova la partita iva (obbligatoria per i siti web), iscrizione REA, ragione sociale completa, nome dell'amministratore o legale rappresentante.

Venendo a Silvia Bianculli e Vincenzo Iannone, sono nomi noti alla nostra organizzazione in quanto queste persone, con altra società, gestivano, anzi hanno gestito il concorso Miss Universo in Italia, con grandissimi problemi a quanto sappiamo, per diversi impegni assunti e non rispettati. 

Devis Paganelli, Presidente del CIP "Ero già editore di Slide all'epoca, ebbi a che fare con Silvia e Vincenzo. Andai anche a trovarli, senza conoscere ancora i problemi in cui erano già stati coinvolti in passato. Dovevo essere ospite della loro organizzazione durante la finale nazionale di Miss Universo e ricordo che alla fine mi ritrovai a pagare anche il conto per me e per altre persone loro ospiti, al ristorante, pagando io stesso con la mia carta di credito una cena di alcuni loro sponsor. Li diffidai in seguito, inviando loro una richiesta di risarcimento danni, che loro tentarono di risolvere con un rapporto collaborativo contrattuale per l'edizione successiva. Mi tennero fermo per qualche mese, invitandomi ad un appuntamento a Roma, volto a definire un contratto. In quel medesimo giorno, Bianculli/Iannone non si presentarono, spensero i telefoni e sparirono. La società che doveva sottoscrivere l'accordo per quel che mi riguarda non esiste più. Conosco diverse società che hanno operato, cambiando nome di volta in volta, riconducibili a Iannone/Bianculli, ricordo la VAM SRL, MITHOS SRL, ENJA SRL, MISS UNIVERSE ITALY ORGANIZATION, Premier Group Production, pur non sapendo se sono tutte corrette, 
non mi sorprende vederne una nuova. Purtroppo per sapere come andrà a finire con questa nuova iniziativa, non resta che attendere. Per quel che mi riguarda, ovviamente, ne starò alla larga".

In quel periodo il Sig. Iannone inviava mail con proposte di collaborazione ( inviate anche alla Are Srl, titolare del mensile SLIDE che ospita la nostra sede in forma gratuita ), per la finale nazionale di Miss Universo indicando che la finale sarebbe andata in onda su ITALIA 1. Tale accordo con Italia1 non venne mai preso e per questi motivi la società legata a Iannone/Bianculli venne diffidata. Ovviamente la finale non andò in onda da nessuna parte. Gli accordi presi con alcuni SPONSOR che avevano sostenuto a quanto ci risulta la kermesse, non ebbero quindi il risultato mediatico promesso.
Anche la finale nazionale di quell'anno ebbe dei problemi legati all'aspetto votazione, in quanto in base a quanto emerso durante l'elezione, qualcuno ipotizzava che la vincitrice fosse stata eletta dalla direzione nazionale senza consultare le votazioni. Questo perché i voti durante la finale non vennero nemmeno ritirati.

Silvia Bianculli e Vincenzo Iannone sono stati già coinvolti in servizi di Striscia la Notizia realizzati da Moreno Morello per questioni legate a produzioni teatrali poco chiare.
Anche Vittorio Sgarbi risulta in qualche articolo apparso sulla stampa, aver querelato queste persone.
Non troviamo nel sito del concorso informazioni sulle garanzie di visibilità e quali premi verranno offerti alla vincitrice tranne che per l'opportunità di presenziare alla finale mondiale che però non sappiamo a cosa porti. 
Detto ciò, riportandoti qui di seguito alcuni link, non abbiamo basi per dirti se sono affidabili. Il risultato delle informazioni che abbiamo reso, possono far si che tu possa farti autonomamente la tua idea.
Precisiamo che per quel che riguarda il CIP, il codice etico del Coordinamento Professionisti della Moda e dello Spettacolo, non viene rispettato nel sito.

Abbiamo contattato la Direzione Nazionale di Miss Universo per capire come mai si sia interrotto il loro rapporto di collaborazione con la coppia Bianculli/Iannone. Ci hanno risposto con un laconico : "NO COMMENT".

MISS UNIVERSO SCANDALO ALLA FINALE : 

SGARBI DENUNCIA VINCENZO IANNONE E SILVIA BIANCULLI : "NON MI PAGAVANO"

NON PAGANO IL MUTUO, LA BANCA PIGNORA

LE SOCIETA' DI BIANCULLI E IANNONE SONO DIVERSE, MA SONO IRREPERIBILI

I VIP PRESENTI ALLA FINALE, SI DEVONO PAGARE IL TAXI DA SOLI

BIANCULLI E IANNONE RISPONDONO A MUSO DURO A SGARBI,  IL gIALLO SI INFITTISCE

DALLA PANICUCCI : BIANCULLI E IANNONE NON MI PAGAVANO

Silvia Biancuilli ( foto pubblica del profilo facebook )

Vincenzo Iannone ( foto pubblica del profilo facebook )

NEW FACES DI FRANCO BATTAGLIA ( ATTENZIONE QUI LE INFO )

maggio 08, 2020

QUESITO AL CIP : 
Salve, Quest'estate ho passato due selezioni con l'agenzia New Faces di Franco Battaglia, nel secondo colloquio tenutosi a Bologna nella sede principale mi hanno proposto due stage di formazione di cui attore pubblicitario, figurante speciale televisivo e l'altro per aspirante modello  per un totale complessivo di cento ore di corso compreso book - composit e pagina internet per il costo complessivo di 4500 euro da pagare con dodici rate di 375 euro mensili. Questa agenzia è affidabile? I costi rientrano nella norma? RingraziandoVi anticipatamente porgo,Distinti Saluti

RISPOSTA DEL CIP :
Buongiorno, è difficile rispondere alla Sua domanda in quanto non ha indicato se Le hanno promesso poi qualche risultato in termini di ingaggio o se Le hanno proposto solo corsi.
Precisiamo nuovamente alcuni punti parlando in astratto e non in particolare dell'agenzia menzionata : Premettiamo che chi vende corsi, ottenendo iscritti attraverso annunci del tipo "selezioniamo attori" o "cerchiamo modelle o fotomodelle", secondo il nostro parere (parlando in generale e non dell'agenzia che ci cita), non è corretto o quanto meno da ritenere serio.
Se una agenzia CERCA effettivamente attori per conto di produzioni cinematografiche ad esempio, non avrà l'esigenza di proporre CORSI a pagamento in quanto se fosse questo il core business allora dovrebbe specificarlo sia nel proprio sito sia nell'annuncio. Lo stesso vale per tutti gli altri settori (canto, ballo, recitazione, modelle, fotomodelle, ecc).
Siamo anche dell'idea che fare finti casting, per dare l'idea di essere stati selezionati (quanto in realtà il 99% delle persone viene selezionata con la sola finalità di vendergli poi corsi di qualunque genere), è altrettanto scorretto e in qualche modo sanzionabile dall'Antitrust ( chi vuole può informare il Garante da qui http://www.agcm.it ).
Venendo alla NEW FACES, se questi operatori non Le hanno promesso che i corsi la porteranno a qualche traguardo in particolare, sottoponendoLe solamente a visione una possibile formazione per il settore che Le interessa, reputiamo che il costo pur essendo a nostro parere alto, può essere comunque inteso quale strumento formativo per essere Lei in grado poi di proporsi in ambiti in cui vorrebbe ottenere ingaggi.
Chi vuole infatti, proporsi in ambito Cinema, Spettacolo, Moda deve comunque prepararsi ed essere formato in maniera adeguata ( ci sono tante scuole in materia, le confronti Lei stesso e valuti quella più interessante sotto il profilo economico e formativo ).
Scegliere NEW FACES o un altra scuola di pari qualità e magari di altro costo, avrà comunque la stessa utilità formativa dato che non crediamo che NEW FACES possa offrirLe sbocchi diversi da altri.
Si fidi che a qualunque casting Lei si sottoporrà, per valutarla come possibile partecipante ad un corso, avrà sempre esito positivo! Del resto chi rifiuterebbe un "cliente" che paga 4500 euro di corso?
In bocca al lupo.

PS : Si legga anche questa bella risposta di GIANNA TANI ( ex Casting Director Mediaset ) proprio in merito a NEW FACES : http://www.lavorare-spettacolo.com/ATTUALITA'/La-Posta-Degli-Artisti/Gianna-Tani-e-La-New-Faces-1-%11-La-posta-deli-artisti/

Chi è la AGENZIA 1&1 MODELS MANAGEMENT?

maggio 08, 2020


Quesito al CIP : 
Buongiorno,vorrei avere informazioni sull'agenzia 1&1 di Milano.Grazie,se possibile potete mandarmele a breve ( email firmata )

Risposta del CIP :
Salve, non abbiamo notizie si questa agenzia
Controllando il contenuto del sito non troviamo riferimenti relativi alla ragione sociale, ma sono indicati recapiti telefonici e partita iva : Via P.Frisi,3 - 20129 Milano CF/P.IVA 08255960968 phone +39 0229525592 fax +39 0283437591.

Facendo ricerche per recapito telefonico, reperiamo notizie sul fatto (non accertato) che corrisponde ad una Agenzia di Pubblicità : http://www.elenchitelefonici.it/MI/MILANO/1E1_MODELS/AZIENDE/0229525592.html
Facendo una verifica all'Agenzia delle Entrate attraverso la partita iva, troviamo la ragione sociale : 1&1 ACTORS AND MODELS MANAGEMENT SRL Data inizio attività: 10/05/2013

Nel sito scrivono : "L obiettivo di 1&1 Management , agenzia di attori e modelli Milano, è quello di rappresentare e promuovere artisti, intraprendendo con loro un percorso mirato ad individuare, esprimere e potenziare il loro talento, partendo dalla costruzione di un’immagine positiva e vincente. Avvalendosi di un insieme di professionisti dalla consolidata esperienza nel settore. All’interno del nostro portfolio sono presenti modelli e modelle, attori, attrici, cantanti, ballerini e ballerine, in linea con le esigenze delle campagne pubblicitarie, case di produzione televisive e cinematografiche studi fotografici e case di moda. Sempre molto attenti nel volerci adeguare all’evoluzione del mercato siamo in continua ricerca di nuovi talenti da inserire nel mondo dello spettacolo e della pubblicità televisiva attraverso un attenta azione di Scouting. 1&1 Management attraverso la serietà e professionalità dei suoi collaboratori è in grado di soddisfare pienamente tutte le esigenze delle aziende che scelgono di avvalersi della sua collaborazione".

Ciò potrebbe lasciare intuire che l'attività dell'agenzia sia quella di vendere corsi, iscrizioni ed eventuali servizi (servizi fotografici ad esempio).
D'altra parte riportano il fatto che l'obiettivo è quello di rappresentare e promuovere artisti.
Per quel che ci riguarda, se l'attività svolta è quella di proporre servizi : servizi fotografici, consulenza d'immagine, corsi di portamento e qualsiasi altra iniziativa a pagamento, in tal caso valutare bene se ci sono alternative di pari qualità e minor costo. L'importante è che comunque, non promettano lavori o ingaggi futuri a patto che si aderisca a servizi dietro pagamento.
Ricordiamo a tutti che le agenzie che credono in voi veramente, si adoperano ad investire LORO su di te.
Quando si tratta di agenzie di servizi, che guadagnano nel vendere corsi e servizi e non dall'intermediazione artistica, valutate bene se volete se ci sono altre valide alternative, come ad esempio agenzie che investono loro per voi.
Ovviamente questi sono solo opinioni e suggerimenti del CIP.

MOVIMENTO CONSUMATORI

maggio 08, 2020

ALTROCONSUMO

maggio 08, 2020

CONFCONSUMATORI

maggio 08, 2020

CODACONS

maggio 08, 2020

Una delle associazioni in difesa dei consumatori, tre le più note